31 maggio 2007

Insinuazioni e preghiera


Cari amici, ormai ci siamo: il famigerato video della BBC sta per essere trasmesso con buona pace di coloro che pensavano che il Vaticano avrebbe sfoderato tutte le sue armi (quali armi?) pur di impedirne la messa in onda.
Vorrei, pero', farvi notare una singolare coincidenza o, meglio, una concomitanza di tempi.
Nel momento in cui, su raidue, passera' la fiction della BBC, il Papa si trovera' nei giardini vaticani a pregare davanti alla grotta di Lourdes in occasione del termine del mese mariano.
Da una parte il laicismo ostinato, dall'altra la preghiera del popolo cristiano.
Io non credo che sia un caso e voi?
Non so che cosa farete, ma io vedro' la diretta del CTV e, solo dopo, mi dedichero' alla trasmissione di Santoro. In ogni caso mi porro' davanti allo show con estremo distacco giusto per vedere fino a che punto si puo' arrivare...
E domani e' un altro giorno :-)
A piu' tardi

Raffaella

3 commenti:

Romina ha detto...

Con molta, molta fatica guarderò Santoro al solo di scopo di poter smascherare le sue eventuali "furbate".
Mi costa davvero parecchio, non so dirti quanto, ma lo farò ugualmente.
Ciao e buona serata! :)

mariateresa ha detto...

anch'io cara, farò così.
Un abbraccio a tutti i bloggers e un pensiero positivo.
Guardate che tutto quello che succede non è negativo. Del resto il Vangelo è "scandalo e follia".
Quello che stiamo attraversando ci ha fatto conoscere, ha imposto a tutti una riflessione sulla propria fede, e sul rapporto sulle proprie convinzioni politiche e la propria fede. Ci siamo conosciuti in ambiti diversissimi e abbiamo messo in comune le nostre convinzioni . Insomma, senza volerlo, abbiamo "militato". Noi non volevamo, forse. Ma la situazione è quella che è. Vogliono fare nero il nostro papa.
perchè non è un omarino qualsiasi, no, lui è un uomo particolare e grande, oh come è grande . E alla fine tutto le motivazioni stanno qui. Oggi e in futuro. Se il nostro papa oggi fose un omarino qualsiasi nessuna BCC si sarebbe scomodata e nessun Santoro. Chi se ne frega di un poveretto che dice dlle cavolate?
Infine un'osservazione .Anche oggi pomeriggio, i siti web dei principali giornali hanno cercato di creare il caso sostenendo che ci fosse un attacco dei Vescovi sul filmato, quando si trattava evidentemente di una dichiarazione di un gruppo di associazioni cattoliche (controllare sul SIR). Insomma , che i credenti si sveglino, l'informazione è questa qui. Siccome la politica è morta , bisogna smuovere una mobilitazione dei cervelli, secondo me . Bisogna essere, con grande calma, molto fermi su questo. Non bisogna farsi prendere per le chiappe da nessuno.
Se qualcuno, credente, ancora non avverte il clima da presa per il fondo dei pantaloni, ebbene,è meglio che faccia una riflessione.
Buona notte.
Buona notte in particolare a Raffaella e grazie di tutto.

Raffaella ha detto...

Grazie davvero per i vostri contributi ;-))
Che ne pensate della trasmissioni? ehehehehehehe
Ciao