04 novembre 2008

Vergognosa omissione dei media: la delegazione ebraica ha espresso solidarietà per il massacro dei Cristiani in India ma nessuno ne ha parlato!


IL PAPA E L'EBRAISMO: LO SPECIALE DEL BLOG

Ennesimo esempio di mancanza di onesta' da parte dei media del nostro Paese.
Si e' parlato molto dell'incontro del Papa con la delegazione ebraica, guidata dal Rabbino Rosen, ricevuta in Vaticano giovedi' 30 ottobre. Si e' blaterato molto sulla richiesta di aprire gli Archivi vaticani affinche' si possa studiare la figura e l'attivita' di Pio XII.
Peccato che la delegazione ebraica abbia espresso solidarieta' al Papa per i massacri dei Cristiani in vari Paesi.
Nessun quotidiano e nessun telegiornale ha parlato di questo aspetto.
E' una vergogna quasi senza precedenti che dimostra quanto i nostri media ragionino "a senso unico".
Come ho appreso di questa solidarieta'? Per caso, leggendo un'intervista a Moishe Smith sulle elezioni americane.
Ringraziamo "Il Giornale" per avere riportato le parole di Smith.
L'intervista e' consultabile per intero qui.
A noi interessa pero' solo un passaggio, che riporto
:

Lei la scorsa settimana era nella delegazione ebraica che è stata ricevuta dal Papa. Com’è stato l’incontro?

«Molto positivo. I media enfatizzano la questione degli archivi di Pio XII. Quello è un problema, ma è sbagliato fissarsi sul punto. Al pontefice, invece, abbiamo assicurato aiuto e solidarietà davanti all’aggressione dei cristiani perseguitati in molti Paesi, a cominciare dall’India».

I media riflettano sulle loro visioni parziali.
R.

1 commento:

euge ha detto...

Cara Raffaella, purtroppo c'è poco da riflettere..... la stampa, lo abbiamo visto in più di una occasione tralascia di proposito certi episodi e certi discorsi proprio per alimentare quel senso di ostilità verso il Santo Padre ormai sappiamo bene le loro linee editoriali e quindi non stupiamoci più di nulla! E' chiaro che questi episodi fanno rabbia ma, purtroppo, questa è la realtà.