16 giugno 2008

Gmg 2008, il volo papale costa troppo: giornalisti a terra


Vedi anche:

BENEDETTO XVI AL NUOVO AMBASCIATORE DEL CAMERUN: “IMPEGNARSI CONTRO IL TRAFFICO DI ARMI. ANNULLARE DEBITO IN AFRICA, RISORSE PIU' EQUE”

IL PAPA IN PUGLIA: NOTA SIR

Il Papa: «Vita, famiglia, fede: le radici di Brindisi» (Ruggiero)

Intervista al vaticanista Mimmo Muolo: "Papa Ratzinger guarda alla profondità"

Il Papa chiede il dialogo per Medio Oriente e Iran (Pinna)

Stasera, veglia di preghiera per il Papa in Piazza San Pietro. Il blog aderisce all'iniziativa

«Sicurezza e riparo, la Chiesa come un porto» (Bobbio)

PAPA IN PUGLIA: PER I FEDELI COMUNIONE IN GINOCCHIO (Agi)

Full immersion salentina per il Papa

Il Papa: con Teheran scegliere il dialogo (Tornielli)

DA BRINDISI IL PAPA INCORAGGIA RIPRESA MORALE E SPIRITUALE (Agi)

L'appello del Papa per il porto di Brindisi "Cooperazione e pace nel mediterraneo". Benedetto XVI accolto da oltre settantamila fedeli (Repubblica)

Il Papa: "Il momento della preghiera è il più importante nella vita del sacerdote, quello in cui agisce con più efficacia la grazia divina" (Discorso al clero di Brindisi, 15 giugno 2008)

Al via a Québec, in Canada, il 49.mo Congresso Eucaristico Internazionale: intervista col cardinale Arinze (Radio Vaticana)

L'abbraccio di Santa Maria di Leuca. Il Papa: «Quanto calore nei volti della gente» (Strippoli e Della Rocca)

Santità, bentornato in Puglia (analisi di Leo Lestingi)

Il Papa: "Maria difenda sempre questa vostra Città e Regione, l’Italia, l’Europa e il mondo intero dalle tempeste che minacciano la fede e i veri valori" (Parole del Santo Padre alla recita dell'Angelus, 15 giugno 2008)

In 70 mila per la messa del Papa a Brindisi: "La compassione cristiana non ha niente a che vedere col pietismo e l'assistenzialismo"

Il Papa ai giovani di Brindisi: "Cristo è esigente e rifugge dalle mezze misure. Egli sa di poter contare sulla vostra generosità e coerenza: per questo si attende molto da voi" (Discorso del Santo Padre alla cittadinanza ed ai giovani a Brindisi, 14 giugno 2008)

VISITA PASTORALE DEL PAPA A SANTA MARIA DI LEUCA E BRINDISI (14-15 GIUGNO 2008): LO SPECIALE DEL BLOG

DISCORSI ED OMELIE DEL SANTO PADRE A SANTA MARIA DI LEUCA E BRINDISI

Riceviamo e con grande piacere pubblichiamo questa notizia da far "accapponare i capelli" come disse un giornalista confondendo la pelle con i capelli :-)
R.

Gmg 2008, il volo papale costa troppo: giornalisti a terra

Citta' del Vaticano, 16 GIU (Velino) -

Saranno 44 i giornalisti che saliranno sul volo papale diretto a Sydney.
L'euro forte non ha impedito il tracollo delle domande per la partecipazione (di solito ai voli partecipano 70 giornalisti, e le domande sono sempre di piu') e c'e' stata una sorta di selezione naturale. La "soglia di sbarramento" e' a 8.500 euro circa: 6.800 euro per il volo (o meglio per la conferenza stampa del Papa), 1.650 euro per il pernottamento (183 a notte, per nove notti, il corrispettivo di 300 dollari australiani). La pattuglia italiana si compone di nove giornalisti per quattro quotidiani (Corriere della Sera, Giornale, Messaggero, Avvenire), un settimanale (Panorama), un'agenzia di stampa (Ansa), una emittente radio (Rai), e una tv, Telepace, che manda due persone. Sul volo, molta Europa, dalla Spagna alla Francia e alla Germania, ma anche un corrispondente della russa Itar-Tass, alcuni giornalisti australiani e americani, dagli Usa ma anche dal Sud America.
C'e' chi ha pensato che "bisogna esserci", in caso succeda qualcosa di straordinario (e non sono sempre i piu' vicini al Papa), e non ha esitato a mettere mano al portafoglio.
Molti invece hanno pensato di risparmiare con i voli targati Cei (2000 tutto compreso) o con soluzioni alternative, che permettono
di dimezzare i costi. Qualcuno ha anche rinunciato del tutto.
Cosi' sul volo papale non ci saranno il Tg1, l'ammiraglia del servizio pubblico italiano, ne' il Tg5, Sky (che di solito segue in
diretta tutti gli eventi vaticani), l'Apcom (versione italiana dell'Ap), e Alessandra Borghese, una "affezionata" dei voli di Benedetto XVI. Il malumore per i
costi dei voli papali sta crescendo tra gli addetti ai lavori, e quello dell'Australia si puo' definire come la goccia che ha fatto traboccare il vaso, ma non sembra che il Vaticano abbia intenzione di cambiare strategia, nonostante sollecitazioni in questo senso. Alitalia fa pagare caro il servizio al Pontefice, ma da Oltretevere sembrano particolarmente legati alla compagnia di bandiera italiana.

© Copyright Il Velino

No...non commento!
R.

4 commenti:

brustef1 ha detto...

Fantastico! Il Vaticano che mantiene Alitalia! Qualcuno lo dica alla Bonino

Scenron ha detto...

Mi prendo una pausa dallo studio pre-esame, per segnalarti 2 link interessanti:
- GMG 2008:
http://www.ilvelino.it/articolo.php?Id=568843
- programma dettagliato del viaggio del Papa a Lourdes:
http://www.lourdes2008.com/it/index.php?option=com_content&task=view&id=68&MenuItemid=77&Itemid=77

:D

Raffaella ha detto...

Grazie e "in bocca al lupo" per l'esame :-))

Cindy ha detto...

Meglio pochi e affezionati che tanti con cattive idee e preconcetti che rovivino anche questa GMG e la vacanza australiana di B16!
Un Grande in bocca al lupo anche da parte mia a Scenron! da una già laureata ;->