25 novembre 2007

Alla recita dell'Angelus l'appello del Papa per la pace in Medio Oriente

Clicca qui per leggere le parole del Papa all'Angelus recitato eccezionalmente dal sagrato della Basilica Vaticana.

4 commenti:

euge ha detto...

Cara Raffaella mi ha emozionato tantissimo vedere l'incontro del Santo Padre per la preghiera dell'Angelus con la folla che sotto una pioggia battente era in attesa delle sue parole e in attesa di pregare con Successore di Pietro. Questo dimostra quanto Benedetto XVI ami veramente ognuno di noi e quanto i fedeli nonostante i lavaggi di cervello che certi giornali fanno giorno dopo giorno, amino Benedetto XVI.
Accorata l'esortazione del Papa per la giornata di preghiera per la pace in Medio Oriente.
BENEDETTO TI SIAMO VICINI SEMPRE CON IL PENSIERO LA PREGHIERA E TUTTO IL NOSTRO AFFETTO E LA NOSTRA GRATITUDINE.... GRAZIE SANTITA' DAL PIù PROFONDO DEL CUORE
Eugenia

Raffaella ha detto...

Grazie Euge :-)

mariateresa ha detto...

sì., Euge, possiamo essere orgogliose. Ma soprattutto dobbiamo sostenere il Santo Padre con la preghiere che è quello che ha chiesto fin dal giorno della sua elezione. Ricordate?

euge ha detto...

E come si può dimenticare cara mariateresa quella richiesta del Santo Padre?
E' l'unico modo per aiutarlo per sostenerlo e qundi non si può certo venir meno a questa manifestazione di vicinanza spirituale.
Eugenia