26 novembre 2007

La speranza del Papa pessimista, ovvero i banali e superati pregiudizi su Benedetto XVI (Eco di Bergamo)


Vedi anche:

Consigli di lettura: "Niente è impossibile per chi si fida di Dio e si affida a Dio. Guardate alla giovane Maria!" e "Invincibile Speranza" (Lev)

Consiglio di lettura: "Pensieri spirituali. La risposta di Dio" (Lev)

Card. Delly all'Osservatore Romano: la mia porpora è un onore per tutti gli iracheni senza distinzioni

Angelo Bagnasco è cardinale: lo speciale di "Repubblica Genova"

Santa Messa e Angelus: due video di Sky

Mons. Guido Marini spiega all'Osservatore Romano il rito del concistoro del 24 novembre 2007

Malpelo "striglia" Repubblica per non avere mai pubblicato le replice alle inchieste di Maltese e Politi per l'articolo di ieri...

Alla recita dell'Angelus l'appello del Papa per la pace in Medio Oriente

La Chiesa è depositaria del mistero di Cristo: lo è in tutta umiltà e senza ombra di orgoglio o arroganza perchè è un dono ricevuto senza alcun merito

Speranza in Dio, salvezza dal declino del mondo «Spe salvi», la nuova enciclica del Papa (De Carli per "Il Tempo")

Concistoro del 24 novembre: il "commentone" del "Corriere della sera"

Concistoro del 24 novembre: i commenti di Acquaviva (Quotidiano Nazionale) e di Tosatti (Stampa)

Il Papa ai nuovi cardinali "Niente arrivismo nella Chiesa" (Politi per "Repubblica")

Concistoro: la relazione integrale del cardinale Kasper (di Sandro Magister)

Messa tridentina: Andrea Tornielli reagisce alle "accuse" che vengono rivolte ai media dalla curia milanese

Malpelo, la sfortuna di Barbara Spinelli: parla di un Papa pessimista proprio il giorno in cui viene annunciata l'enciclica sulla speranza :-)

IL RIAVVICINAMENTO FRA CATTOLICI E ORTODOSSI

CONCISTORI PER LA CREAZIONE DI NUOVI CARDINALI: LO SPECIALE DEL BLOG

L'ENCICLICA "SPE SALVI": LO SPECIALE DEL BLOG

Non so chi abbia scritto il sommo articolo che segue perche' il giornale non riporta il nome dell'autore, ma, chiunque sia, merita un bel bacio in fronte! :-)
Raffaella

La speranza del Papa pessimista

Ultimamente le inchieste sulla Chiesa sono come le ciliegie (fuori stagione): una tira l'altra.
Dopo l'implacabile serie di «Repubblica», che sembrava voler dare l'idea di non finire mai, ecco che la «Stampa» mette in campo una delle sue firme più prestigiose, Barbara Spinelli.
Siamo alla puntata numero 2.

Ma il «continua» non promette, anche in questo caso, nulla di buono.

Oddio, va detto che stile ed eloquio sono assai meno brutali e sbrigativi della serie a firma Curzio Maltese. Ciò non toglie che anche l'acuta Spinelli finisca per scivolare nelle sabbie mobili del pregiudizio. A parte il malvezzo di citare fonti interne alla Chiesa immancabilmente autorevoli ma altrettanto immancabilmente anonime, eccone uno, di pregiudizio, tra i più diffusi (e banali) sul papato di Ratzinger.

Benedetto XVI sarebbe pervaso da «un pessimismo profondo» che secondo gli interlocutori della Spinelli sconfina in vere «angosce (alcuni usano la parola ossessioni)».

Noi, per la verità, un Papa così angosciato e ossessionato, anche impegnandoci molto, davvero non riusciamo a vederlo.

A meno che, dopo oltre due anni di pontificato, ci si lasci confondere ancora da quel suo modo di comunicare così essenziale (e profondo), che va al cuore delle questioni, senza fronzoli e concessioni mediatiche.

E poi per rendere certe sottolineature più credibili bisognerebbe essere almeno un po' più tempestivi. Venerdì, come noto, sarà pubblicata la seconda enciclica di Benedetto XVI. È dedicata alla speranza. Non male per un Papa pessimista.

© Copyright L'Eco di Bergamo, 25 novembre 2007

Grande articolo! :-))))))))))))))))))))))
R.

10 commenti:

mariateresa ha detto...

buongiorno. In questo commento ci hanno tolto le parole di bocca. Mi fa piacere questo sentire comune.

Gianpaolo1951 ha detto...

Mi associo e ricambio il buongiorno di Mariateresa.

brustef1 ha detto...

Ma cosa vi aspettate dalla Spinelli, figlia del massone Altiero Spinelli e compagna del massone Padoa Schioppa?

mariateresa ha detto...

certo che in questo blog ne imparo di ogni. La Spinelli è la compagna di Padoa Schioppa?
oh Signur...

Raffaella ha detto...

Non lo sapevo nemmeno io :-)

brustef1 ha detto...

Il Signore li ha fatti e l'interesse li ha accoppiati

Anonimo ha detto...

@ brustef1

*Ma cosa vi aspettate dalla Spinelli, figlia del massone Altiero Spinelli e compagna del massone Padoa Schioppa?*

Beh visto che nell'articolo si parlava di pregiudizi presunti, complimenti per il post, davvero costruttivo.
Speriamo che questa povera italia si liberi presto di questo maledetto concordato e che il vostro amato vaticano debba trovarsi presto nella condizione di doversi mantenere da solo, senza i soldi dei contribuenti italiani.

Scusate se posto da anonimo, non ricordo user/pass per il login.

Mi chiamo (ahime') Christian, scrivo da bologna.
buona giornata a tutti

Raffaella ha detto...

Scusa...scusa...scusa...ma che cosa significa quello che hai scritto? Il Vaticano viene mantenuto dagli Italiani?
Mi spieghi dove hai letto questa amenita'?
Pensa bene alla differenza fra Vaticano e Chiesa italiana, prima di rispondere.

brustef1 ha detto...

Parafrasando Gertrude Stein "un massone è un massone un massone un massone". Ripeto quello che ho già scritto: l'Italia è l'unico Paese dove le liste della massoneria sono segrete. Perché? Semplice: perché in Italia la Massoneria -che non ha missioni nel Terzo Mondo, non svolge opere di carità, non assiste gli anziani ecc.- è solo e soltanto un comitato d'affari, al massimo livello, di cui fanno parte ministri in carica, dirigenti e grands commis di stato, finanzieri, giornalisti... Di ideologico le è rimasto soltanto l'obiettivo di distruggere la Chiesa

euge ha detto...

Non ho mai sentito un' asineria più grossa di questa ....... Il Vaticano mantenuto dal governo Italiano..................... pfui!
Se questo fosse vero, povero Vaticano, povero Papa sarebbero già in bancarotta da un bel pezzo!!!!!! Poi una cosa è il Vaticano che è uno stato a se con tanto di leggi che lo governano e un conto è la chiesa italiana. Ti faccio peraltro notare, che questo Vaticano che a te sta tanto sullo stomaco, ha un servizio di farmacia che quotidianamente, viene preso d'assalto dai cittadini che compongono lo Stato Italiano che, non trovando o non potendo pagare medicine costose ma, necessarie si servono della farmacia del Vaticano appunto......
Allora per favore non diciamo castronate tanto per sparare slogan propagandistici d a quattro soldi. Informiamoci e poi ne discutiamo ed in modo civile. Vogliamo rivedere il concordato beh sai che ti dico sarebbe giusto perchè almeno tutto ciò che è stato sottratto tornerebbe al legittimo proprietario!!!!!!!!
Smettiamola di parlare per slogan !!!!! Riguardo alla Spinelli, non sapevo di questa cosa beh allora sentendo le battute di Schioppa, non posso certo meravigliarmi di ciò che scrive la Spinelli.