18 settembre 2008

Benedetto XVI: "Pio XII non risparmiò sforzi per intervenire, ovunque fosse possibile, a favore degli Ebrei"

Clicca qui per leggere l'importantissimo discorso del Papa alla "Pave the Way Foundation".

IL BLOG SARA' AGGIORNATO PIU' TARDI...A DOPO :-)

4 commenti:

Carla ha detto...

Repubblica on line (in surreale atteggiamento di supporter dei Gesuiti) abilmente costruisce sul ruolo di Pio XII dopo le leggi razziali un finto botta e risposta tra Gesuiti e Papa Benedetto. Insomma, gesuiti sì, Papa Ratzinger no. Ennesima non esaltante prova della Chiesa "a più voci", che lascia la barca dei fedeli in balia di varie correnti. Carla

Anonimo ha detto...

Raffaella,
se vai sul sito di Repubblica:
Civiltà Cattolica mette in discussione l'atteggiamento di Pacelli
Ratzinger lo difende: "Non risparmiò sforzi per aiutare gli ebrei"
Leggi razziali, la critica dei gesuiti
Il Papa: "Pio XII aveva ragione"

Incredibile! A parte che Pio XII fu eletto nel 1939, ma com'è possibile che Civiltà Cattolica abbia potuto pubblicare questo articolo?
Alessia

Raffaella ha detto...

Ciao Carla ed Alessia, un altro bel boccone per chi vuole presentare la Chiesa divisa al suo interno.
Non so che cosa abbia scritto di preciso Civilta' Cattolica (rivista dei Gesuiti) ma un fatto e' certo: e' molto facile giudicare oggi cio' che e' avvenuto sessant'anni fa.
Siamo tutti bravi, seduti al pc o in poltrona, a dire ai nostri nonni e bisnonni che cosa avrebbero dovuto dire o fare.
Pio XII salvo' moltissimi Ebrei e questo dovrebbe essere chiaro a chi porta l'abito talare.
R.

Anonimo ha detto...

Hai ragione, sarebbe utile poter leggere il testo originale su Civiltà cattolica. Adesso c'è chi, in malafede, ci specula. Sono quasi certa di un intervento di Padre Lombardi prima di sera.
Alessia