25 settembre 2008

Rosso "malpela" la caricatura ecumenica della Chiesa Cattolica e Valdese fatta da Repubblica. Errore gravissimo di declinazione latina


Vedi anche:

Mons.Crociata ringrazia Papa: nomina segno amore per Sicilia

Card. Ruini: "La Cei è sempre dalla parte della vita. E la linea non cambia" (Muolo)

D'Agostino: "Il testamento c'è già: ora bisogna arginare e cambiare"

Il Papa: "La scuola cattolica è un contributo prezioso all’edificazione del bene comune dell’intera società italiana"

Mons. Crociata nuovo segretario Cei, sostituisce Betori

Il paese natale di Benedetto XVI si gemella con quello di Giovanni XXIII

Laicità...l'editoriale di Giulio Andreotti (30Giorni)

Il card. Bertone ed il metropolita Kirill approfondiscono in un libro il tema dell'etica del bene comune nella dottrina sociale della Chiesa (O.R.)

Pedofilia nel clero: chiusa l'istruttoria sul "caso" Cantini. Forse a decidere sarà personalmente il Papa (Carratù)

Francesco Agnoli: "I laicisti trionfano: dopo il testamento biologico l'eutanasia"

Pompei: gioia e preparativi per l'arrivo del Papa (Rossi)

Francesco D’Agostino: «Dopo la sentenza su Eluana ora è necessaria una legge» (Alfano)

La vera proposta del card. Bagnasco: servono regole per il «fine vita» (Tornielli)

Il Papa nel 2009 sulla tomba di san Pio (Russo e Melchiorre)

Il dono di insegnare, ecco la lezione del professor Ratzinger (Il Giornale)

Dibattito sul testamento biologico dopo le dichiarazioni del cardinale Bagnasco: intervista con Mons. Sgreccia (Radio Vaticana)

Uomini e donne hanno bisogno di protezione. Così Mons. Marchetto sui ricongiungimenti e sull'asilo (Radio Vaticana)

Prof. Mario Maritano: "Rinascita dell'interesse per il latino" (Zenit)

Nomina dei Consultori dell’Ufficio delle Celebrazioni Liturgiche del Sommo Pontefice

Scelta epocale di Benedetto XVI: per la prima volta nella storia dei sinodi un non cristiano parlerà all'assemblea dei vescovi

Gianni Gennari: "L'«Inchiesta» di Augias-Cacitti? Tante sparate senza nessuna prova. Vero bersaglio del libro? Benedetto XVI"

Massimo Introvigne: "Tutti i buchi dell’«Inchiesta» di Augias-Cacitti"

Il Papa: "E' errata la visione di chi attribuisce a Paolo l’invenzione del cristianesimo: prima di evangelizzare Gesù Cristo, il suo Signore, egli l’ha incontrato sulla strada di Damasco e lo ha frequentato nella Chiesa..." (Catechesi udienza generale)

Il Papa all'udienza generale: la fede non nasce da un mito né da un'idea ma dall'incontro con il Risorto, nella vita della Chiesa (Radio Vaticana)

Ognibene risponde ai media ed a Ferrara: la posizione del card. Bagnasco non è nè una «svolta» nè una «rinuncia» (Avvenire)

Magister: "Da Bagnasco una svolta sul testamento biologico" (Il Sussidiario)

Prolusione del card. Bagnasco: i commenti di Galeazzi e Giansoldati. Grande sensibilità di entrambi nel parlare delle violenze anticristiane

Prof Marino: "Imporre l'alimentazione? Non mettiamo troppi paletti". Prof Scaraffia: "Ribadito il no all'abbandono del malato" (Corriere)

Su segnalazione di Eufemia leggiamo questo articolo di Repubblica:

Nell´enclave dei valdesi l´Italia protestante

In questo articolo c'e' un errore gravissimo che avrebbe fatto conquistare a qualunque studente di quattordici anni un bel "3" in latino! Chi l'ha commesso riprenda in mano il dizionario ed il libro di sintassi.
R.

Lupus in pagina

di Rosso Malpelo-Gianni Gennari

Tra incarico e cariche: caricatura ecumenica

Conosco e stimo i valdesi incontrati e ascoltati anche come maestri da più di 30 anni nei molti convegni del Segretariato di Azione ecumenica.
Su invito del pastore Ermanno Genre a metà anni ’ 70 ho preso parte al primo incontro su fede cristiana e omosessualità al Centro Agape in Val Pellice, ma ieri, leggendo su ' Repubblica' – p. 51: ' Nell’enclave dei valdesi' – Franco Marcoaldi, che solo ora ha scoperto quel mondo, un po’ ho sorriso della sua estasiata incompetente estraneità e un po’ mi hanno ferito le parole davvero poco ecumeniche dei massimi esponenti della Chiesa valdese, almeno come riportate da lui.
La prima al massimo livello di autorità: « Prosegue il nostro sforzo ecumenico, a dispetto di una Chiesa cattolica e di un Papa che spesso e volentieri sembrano marciare in direzione opposta » .
«A dispetto » ! Battuta pesantina… Altra voce: « Non v’è dubbio che sull’unità… si assista a una battuta d’arresto.
Come potrebbe essere altrimenti, con un Papa preoccupato dal connubio trono- altare e dalla ben nota formula ' extra ecclesia ( sic! Ndr) nulla salus'? Al contrario noi crediamo che la salvezza non pertiene alla Chiesa, ma a Cristo » .
Sicuro, il pastore, che il Papa pensi che la salvezza « non pertiene a Cristo » ?
Ultima parola, altro pastore, ma confidenziale: « La persistente arroganza confessionale della Chiesa cattolica ha frenato e di molto la mia spinta ecumenica » . Un pastore ' frenato', nella sua piccola o grande ' spinta', dall’arroganza della Chiesa cattolica!

E Marcoaldi estasiato: su ' incarico' di ' Repubblica' ascolta parole caricate e finisce in caricatura. Di ambedue le Chiese!

© Copyright Avvenire, 25 settembre 2008

Innanzitutto non mi risulta che, altri Papi regnanti, siano stati fatti importanti passi ecumenici con i Valdesi.
Non nascondiamoci dietro ad un dito e guardiamo in faccia alla realta' evitando di incolpare di tutto sempre e solo Benedetto XVI.
Mi risulta, altresi', che il Papa abbia invitato un professore valdese a presentare il suo libro su Gesu' in Vaticano.
Forse Joseph Ratzinger merita' un po' piu' di rispetto, cari signori!

Non so chi abbia scritto la "bestialita' "extra ecclesia", ma vorrei ricordare al "colpevole" che i quattordicenni di prima superiore imparano entro Natale che extra regge l'accusativo e non, come pare, l'ablativo (non oso credere che ecclesia sia un nominativo o un vocativo!).
Allora, tutti alla lavagna e decliniamo ecclesia.
Su', e' facile:


N. ecclesia
G. ecclesiae
D. ecclesiae
A. ecclesiam
V. ecclesia
A. ecclesia

extra regge l'accusativo.

Su'...e' facile.
Extra? Extra?
extra ecclesiam

Ci siamo :-)
R.

5 commenti:

euge ha detto...

Cara Raffaella, sappiamo benissimo ormai che da Repubblica dobbiamo aspettarci solo articoli di questo tenore. Del resto, ormai si sa che tutte le colpe sono del Papa anzi, mi domando come ancora sulle colonne di certi giornali, il Papa soprattutto e poi anche il Vaticano, non siano stati accusati dello sfacielo dell'Alitalia! Tanto ogni cosa la colpa e del Papa ......... anche dei danni dei piccioni a Venezia.
Non parliamo poi della bestialità che ho letto!!!!!! Qualcuno ha necessità di andare di corsa a ripetizioni di latino....... magari ricominciando dalla prima declinazione.
Ma come si fa a leggere certe corbellerie! per non parlare di quelli che leggendole le prendono per oro colato!
:-))))!

euge ha detto...

scusate volevo dire scrivere corbellerie

Anonimo ha detto...

Fra l'altro i valdesi, cui va l'8per mille dei laicisti che non si fidano dello stato, con quei soldi finanziano la ricerca sulle staminali embrionali. Vi segnalo questo comunicato dell'Alitalia, adesso che sembra ci sia anche un lieto fine. http://corporate.alitalia.it/it/Images/viaggio%20papale%20stati%20uniti_tcm6-27276.pdf
Repubblica (e Famiglia Cristiana) sono diventati ormai casi clinici, ma almeno sono dichiarati. Al cinema ho visto la pubblicità della Lancia Delta, attore Richard Gere e musica di Morricone, che è un spot alla religione buddista. Mi fa piacere che Morricone si presti a musicare tutte le religioni e che nessuno si adombri per questa pubblicità. Cordialmente, Eufemia

ilsanta ha detto...

Tutti concentrati sul latino in questo blog?
Nessuno si concentra sulle parole e sui contenuti dell'articolo?
A si scusate, dimenticavo l'esteriorità .....

mariateresa ha detto...

io mi concentro anche su questo articolo
http://www.zenit.org/article-15528?l=italian

Mi sembra che da parte cattolica ci sia buona volontà anche verso coloro che sbadilano giudizi supponenti. Sbadilano nel senso di porgere il giudizio con il badile.