25 settembre 2008

Mons. Crociata nuovo segretario Cei, sostituisce Betori


Vedi anche:

Il paese natale di Benedetto XVI si gemella con quello di Giovanni XXIII

Laicità...l'editoriale di Giulio Andreotti (30Giorni)

Il card. Bertone ed il metropolita Kirill approfondiscono in un libro il tema dell'etica del bene comune nella dottrina sociale della Chiesa (O.R.)

Pedofilia nel clero: chiusa l'istruttoria sul "caso" Cantini. Forse a decidere sarà personalmente il Papa (Carratù)

Francesco Agnoli: "I laicisti trionfano: dopo il testamento biologico l'eutanasia"

Pompei: gioia e preparativi per l'arrivo del Papa (Rossi)

Francesco D’Agostino: «Dopo la sentenza su Eluana ora è necessaria una legge» (Alfano)

La vera proposta del card. Bagnasco: servono regole per il «fine vita» (Tornielli)

Il Papa nel 2009 sulla tomba di san Pio (Russo e Melchiorre)

Il dono di insegnare, ecco la lezione del professor Ratzinger (Il Giornale)

Dibattito sul testamento biologico dopo le dichiarazioni del cardinale Bagnasco: intervista con Mons. Sgreccia (Radio Vaticana)

Uomini e donne hanno bisogno di protezione. Così Mons. Marchetto sui ricongiungimenti e sull'asilo (Radio Vaticana)

Prof. Mario Maritano: "Rinascita dell'interesse per il latino" (Zenit)

Nomina dei Consultori dell’Ufficio delle Celebrazioni Liturgiche del Sommo Pontefice

Scelta epocale di Benedetto XVI: per la prima volta nella storia dei sinodi un non cristiano parlerà all'assemblea dei vescovi

Gianni Gennari: "L'«Inchiesta» di Augias-Cacitti? Tante sparate senza nessuna prova. Vero bersaglio del libro? Benedetto XVI"

Massimo Introvigne: "Tutti i buchi dell’«Inchiesta» di Augias-Cacitti"

Il Papa: "E' errata la visione di chi attribuisce a Paolo l’invenzione del cristianesimo: prima di evangelizzare Gesù Cristo, il suo Signore, egli l’ha incontrato sulla strada di Damasco e lo ha frequentato nella Chiesa..." (Catechesi udienza generale)

Il Papa all'udienza generale: la fede non nasce da un mito né da un'idea ma dall'incontro con il Risorto, nella vita della Chiesa (Radio Vaticana)

Ognibene risponde ai media ed a Ferrara: la posizione del card. Bagnasco non è nè una «svolta» nè una «rinuncia» (Avvenire)

Magister: "Da Bagnasco una svolta sul testamento biologico" (Il Sussidiario)

Prolusione del card. Bagnasco: i commenti di Galeazzi e Giansoldati. Grande sensibilità di entrambi nel parlare delle violenze anticristiane

Prof Marino: "Imporre l'alimentazione? Non mettiamo troppi paletti". Prof Scaraffia: "Ribadito il no all'abbandono del malato" (Corriere)

Mons. Crociata nuovo segretario Cei, sostituisce Betori

55 anni, vescovo di Noto,la scelta è caduta su un presule del Sud


Città del Vaticano, 25 set. (Apcom)

E' monsignor Mariano Crociata il nuovo segretario generale della Conferenza episcopale italiana. Lo ha nominato oggi il Papa, sulla base di una terna proposta dalla Cei, che però ha vivamente caldeggiato la nomina di Crociata.
Il nuovo segretario sostituisce monsignor Giuseppe Betori, nominato recentemente alla guida della diocesi di Firenze. Crociata è attualmente vescovo di Noto, incarico che ha assunto appena l'anno scorso e che dovrà già lasciare. 55 anni, teologo, studioso dell'Islam, esperto di dialogo interreligioso, alla fine la scelta del 'parlamentino' della Cei, del cardinale Bagnasco e del Papa infine, è caduta su un vescovo del Sud, un 'outsider' i cui consensi sono cresciuti proprio negli ultimi giorni.
Crociata è nato a Castelvetrano (Trapani), ha studiato nel seminario vescovile di Mazara del Vallo e ha conseguito la maturità classica presso il Liceo statale. È stato alunno dell'Almo Collegio Capranica e ha frequentato i corsi di filosofia e di teologia presso la Pontificia Università Gregoriana in Roma conseguendo il dottorato in Teologia con la pubblicazione della tesi: 'Umanesimo e teologia in Agostino Steuco'. Ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale nel 1979.
Tra gli incarichi ricoperti, oltre a quello di parroco a Marinella di Selinunte dal 1985 al 1989 e poi di arciprete-parroco della chiesa madre di Marsala fino al 2003, quello di direttore dell'ufficio catechistico di Mazara dal 1983 al 1986 e di assistente diocesano dell'Azione cattolica. Inoltre è stato membro della commissione centrale nel Sinodo diocesano della Chiesa mazarese, del direttivo nel consiglio presbiterale diocesano e del consiglio dei consultori. Docente di teologia fondamentale alla Pontificia facoltà teologica di Sicilia e direttore del dipartimento di teologia delle religioni presso la stessa facoltà, monsignor Crociata ha pubblicato diversi manuali di teologia, e ha insegnato teologia fondamentale e cristologia all'Istituto di scienze religiose di Mazara del Vallo. E' anche autore di diversi articoli sul dialogo interreligioso e di varie pubblicazioni di carattere teologico. Dal 2003 è stato vicario generale della diocesi mazarese.

Ssa

NOMINA DEL SEGRETARIO GENERALE DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Il Santo Padre, con riferimento a quanto previsto dall’art. 30 § 1 dello Statuto della Conferenza Episcopale Italiana, ha nominato Segretario Generale della medesima Conferenza, per il prossimo quinquennio, S.E. Mons. Mariano Crociata, finora Vescovo di Noto.
Egli assumerà tale incarico il 20 ottobre 2008.

1 commento:

umberto ha detto...

Come Devoto di San Corrado e a nome del Collegamento Devozionale Italiano siamo felicissimi di questa nomina.