15 ottobre 2008

Il premier indiano Singh: «Puniremo chi brucia chiese» (La Stampa). Ancora silenzio dalle autorità religiose indù e buddiste


Vedi anche:

VIOLENZE ANTI-CRISTIANE IN INDIA: RACCOLTA DI ARTICOLI

Mitra e messale. Così resistono i Cristiani in Iraq (Prezzo)

Maniago: "Sono sbigottito da don Cantini. Ha tradito la fiducia dei fedeli" (Strambi)

Sei temi centrali del Sinodo sulla Parola. Bilancio dopo la prima settimana (Zenit)

Sinodo dei vescovi 2008: gli speciali di Zenit (2)

Al Sinodo la riflessione del Papa sull'esegesi biblica: servizio di Radio Vaticana

Vian: "Modestamente io ho un editore infallibile". Un giorno all’Osservatore Romano (Boffi)

Dai vescovi italiani nuovo no all'eutanasia e all'aborto. Messaggio per la prossima Giornata per la vita (Osservatore Romano)

Repulisti a Firenze. Il testo integrale della Notificazione sul "caso" Cantini (Magister)

Intervento di Benedetto XVI al Sinodo dei vescovi: "Un metodo completo per leggere e capire la Bibbia" (Osservatore Romano)

Sinodo, gli interventi dei cardinali Scola, Vallini e Martino (Avvenire)

Sinodo, prende la parola anche il Papa con un intervento scritto (Sir)

Ricerca Gfk-Eurisko sulla Bibbia: "Elevatissima" la domanda religiosa (Sir)

Sinodo, il Papa interviene a sorpresa: "Attenti alla lettura secolarizzata e positivista delle Sacre Scritture"

Presentata in Vaticano l’Inchiesta internazionale sulla lettura della Bibbia in prospettiva ecumenica (Radio Vaticana)

Al Sinodo dei vescovi, intervento del Papa sul valore dell'esegesi biblica. Grande emozione per le testimonianze sul dramma dei cristiani iracheni

Il Papa al concerto dei Wiener Philharmoniker: "L' orchestra e il coro, come la Chiesa, sono costituiti da strumenti e voci diverse, che accordandosi tra loro offrono un’armoniosa melodia"

Tettamanzi rompe il silenzio sul caso "Englaro". Mons. Fisichella: "Nessun contrasto fra me ed il cardinale di Milano" (Accattoli)

La scure di Benedetto XVI su don Cantini: severissima sentenza del Papa sia nella decisione sia nei toni (Bologni)

Inchiesta di Luigi La Spina: Dal “Santo” al Sacro, la sfida e la missione di Papa Ratzinger" (La Stampa)

SINODO DEI VESCOVI SULLA PAROLA DI DIO (5-26 OTTOBRE 2008): LO SPECIALE DEL BLOG

Il premier indiano

Singh: «Puniremo chi brucia chiese»

Le violenze contro i cristiani in Orissa e Karnataka sono «pericolose e sconvolgenti»: lo ha affermato il primo ministro indiano, Manmohan Singh.
Il premier ha annunciato punizioni esemplari per coloro che minacciano la convivenza pacifica e l’armonia del Paese. In un discorso fatto all’inaugurazione del Nic (il Consiglio per l’Integrazione Nazionale) a New Delhi, Manmohan Singh ha aggiunto poi che «ci sono forze che incoraggiano deliberatamente le violenze e che devono quindi essere fermamente affrontate e fermate. «Non ci possono essere due diversi punti di vista - ha detto Singh - sul fatto che questi tentativi di diffondere la violenza devono essere fermati con il pieno potere dello stato che ha lo scopo di proteggere le sue fondamenta democratiche».
Delle violenze contro i cristiani hanno parlato anche alcuni ecclesiastici indiani che hanno accolto con favore le parole di condanna pronunciate ieri da Papa Benedetto XVI durante la canonizzazione di Suor Alfonsa, la prima santa indiana.
«Il Pontefice ha posto l’attenzione della comunità internazionale su una minoranza che non è in grado di difendersi da sola» ha detto padre Dominic Emmanuel, portavoce della Arcidiocesi di New Delhi.

© Copyright La Stampa, 14 ottobre 2008

Salvo rare eccezioni, non abbiamo assistito ad alcuna presa di posizione delle autorita' religiose piu' influenti dell'India.
Assordante il silenzio, per esempio, del Dalai Lama che pure vive in quel Paese cosi' come e' "straordinario" l'atteggiamento dei media occidentali che fingono di non accorgersene...

R.

2 commenti:

paola ha detto...

Io direi che anche il silenzio dei nostri parroci è assordante e inqualificabile

Raffaella ha detto...

Esattamente :-)