3 dicembre 2007

"Spe salvi", card. Lehmann (Germania): l'enciclica è un documento impressionante


Vedi anche:

L'ENCICLICA "SPE SALVI": LO SPECIALE DEL BLOG

Lettera aperta del dottor Germano Baldazzi alla dottoressa Barbara Spinelli circa l'articolo "Il grande inverno della Chiesa"

Speranza: La «Spe salvi» interroga la modernità (Sergio Givone per "Avvenire")

Violinista di 13 anni interpreta Paganini per Bertone e il Papa

"Spe salvi": la speranza nell'Angelus di ieri e nella visita all'ospedale San Giovanni

"Spe salvi": Luca Volontè risponde a Scalfari, Odifreddi, Hack e Vattimo

Il Papa non ha attaccato l'Onu? Abbiamo letto male? Padre Lombardi ci ha bacchettato? Non importa: noi giornali andiamo dritti per la nostra strada!

Il Papa: incoraggio le Ong ad opporre al relativismo la grande creatività della verità circa l'innata dignità dell'uomo e dei diritti che ne derivano (Discorso, quello VERO ED INTEGRALE, del Santo Padre alle Organizzazioni non governative di ispirazione cattolica)

Padre Lombardi deplora le forzature anti-Onu dei media dopo il discorso del Papa alle ONG cattoliche (da Petrus)

Bertone, il Papa e una violinista tredicenne

"Spe salvi": né la scienza né la politica redimono l'uomo ma la speranza cristiana (Fontana per "L'Occidentale)

Pöttering (Presidente Parlamento Europei) ai giovani: "Scegliete di fare la differenza" (Osservatore Romano)

Enciclica "Spe salvi": il commento di Gianni Baget Bozzo per "Il Foglio"

Enciclica "Spe salvi": i commenti di Franco Garelli e Gianni Vattimo ("La Stampa")

Enciclica "Spe salvi": due commenti de "Il Giornale"

Alberto Bobbio, «Relativismo morale»: scoppia la polemica Ma il Papa criticava Europa e Banca mondiale

ANGELUS DEL PAPA: VIDEO DI SKY

Enciclica "Spe salvi": i commenti di Angelo Zema, Paola Bignardi e Gaspare Mura (RomaSette)

L’uomo è l’unica creatura libera di dire di sì o di no all’eternità, cioè a Dio

Titoli e servizi sull’Onu rischiano di creare una polemica che non c’è

Enciclica "Spe salvi": i commenti di Brambilla e Colombo per "Avvenire"

Che cos'è la speranza? Consiste in sostanza nella conoscenza di Dio, ella scoperta del suo cuore di Padre buono e misericordioso

Polemica (inventata) Papa-Onu: ecco come sono andate veramente le cose...agenzie e giornali prendano atto!

Il Signore ci avverte di attenderlo vigilando, perche' la sua venuta non può essere programmata o pronosticata, ma sarà improvvisa ed imprevedibile

Il vaticanista Lucio Brunelli: "L'inferno, Benigni e Papa Benedetto" (Eco di Bergamo)

Eugenio Scalfari boccia l'enciclica "Spe salvi" con argomenti non nuovi

"Spe salvi", Accattoli: sul «cristianesimo moderno» il Pontefice annuncia un mea culpa

"Libero" profetico: le parole del Papa alle Ong appariranno sui giornali come l'ennesima "crociata"

Falsa polemica Papa-Onu: i commenti di Accattoli e Politi. Notare bene: i titoli non corrispondono ai testi degli articoli

Come creare un caso che non esiste: polemica Papa-Onu. Basterebbe leggere il discorso del Papa. O forse c'entrano i consensi intorno alla "Spe salvi"?

Randazzo (L'Occidentale): leggendo la "Spe Salvi" si ha l’impressione che il Papa si rivolga al singolo lettore, quasi avesse un unico destinario

"Spe salvi": i commenti di Mons. Pieran­gelo Sequeri (teologo) e del prof. Francesco Botturi (filosofo)

SPE SALVI: CARD. LEHMANN (VESCOVI TEDESCHI), “DOCUMENTO IMPRESSIONANTE”

Un “grande e impressionante documento della comprensione cattolica e anche cristiana della speranza”: questo il giudizio del card. Karl Lehmann, presidente della Conferenza episcopale tedesca, sulla nuova enciclica di Benedetto XVI, Spe salvi. Secondo Lehmann, il testo “meditativo e riflessivo al contempo”, “affronta alla radice molte preoccupazioni e paure dell’uomo di oggi” e intende “condurre molti lettori ai luoghi di apprendimento e di esercizio della speranza”, con l’obiettivo di dare “un grande incoraggiamento nel segno della speranza cristiana”.
Nel documento, osserva il cardinale, “sono contenute molte cognizioni desunte dalla diagnosi del nostro presente, dalle discipline teologiche, da considerazioni filosofiche e diverse testimonianze della storia e del presente”. Ma non solo: sono presenti anche riferimenti a “importanti pionieri del pensiero moderno”.
A nome di tutti i vescovi tedeschi, Lehmann ringrazia il Papa “per questo supporto prezioso nell’approccio alla nostra professione di fede”, sottolineando l’utilità del documento ai “fini omiletici, della catechesi e dell’insegnamento della religione, nonché per la formazione degli adulti”.

© Copyright Sir

4 commenti:

mariateresa ha detto...

tu non hai idea di come questo giudizio mi faccia piacere, soprattutto da un cardinale spigoloso come questo.Un liberal direbbero i giornali.

Anonimo ha detto...

Per quel poco di tedesco che capisco, dal sito Mfthk, da quelle parti l'enciclica è piaciuta. Anche un conciliarista francese come Tincq l'ha presa bene. Così Allen. Il Tablet ancora zitto. Ma da noi, come sempre, conta il tifo. Sarebbe meglio che tutto questo amore per la scienza si traducesse in ospedali pubblici decenti e qualche metropolitana. O è sempre la colpa del papa re? Cordialmente, Eufemia

Raffaella ha detto...

Buon pomeriggio, Mariateresa ed Eufemia :-)
Grazie,Eufemia, per le news!

Luisa ha detto...

Tincq l`ha presa bene...ma è meglio non andare sul forum del giornale "le monde" ...le reazioni dei lettori sono da antologia !